SCARICA IL MODULO DI PARTECIPAZIONE

Tra rispetto delle regole e voglia di libertà:

le giovani coscienze cresciute all’ombra del Covid

CONCORSO

In via del tutto eccezionale, quest’anno, visti i tempi di Pandemia che vive l’Italia, il concorso subisce delle modifiche strutturali. Nonostante ciò, si vuole mantenere viva questa manifestazione, in ricordo di Vincenzo Russo.

Art. 1 In onore del nostro concittadino palmese Vincenzo Russo (Palma Campania, 16 giugno 1770 –Napoli, 19 novembre 1799) “Martire del 1799”, patriota e politico italiano, uno dei principali esponenti del giacobinismo, l’Amministrazione Comunale istituisce a favore degli alunni delle scuole secondarie di 1° e 2° grado un premio le cui modalità di svolgimento sono regolate dai successivi articoli.

Art. 2 L’istituzione del “Premio Vincenzo Russo” trova le ragioni nella volontà di favorire la conoscenza di questo personaggio illustre del nostro paese e al tempo stesso di promuovere, attraverso il riferimento alle sue idee, ai suoi scritti ed all’azione politico-istituzionale, una più puntuale riflessione sulle problematiche di tipo culturale, economico, civile e sociale del nostro tempo.

Art. 3 Le modalità e la forma di espletamento propria del premio, di cui agli artt. 1 e 2, è subordinata alla partecipazione ad un regolare Concorso indetto da quest’anno dall’Amministrazione Comunale secondo precise modalità fissate in base agli artt. 4 e ss.

Art. 4 Per l’anno 2021 gli alunni delle scuole che liberamente aderiranno al concorso in forma singola o in gruppo (non più di 3 alunni), saranno chiamati ad elaborare un VIDEO che non sia inferiore a 1 MINUTO.

“Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza”. Cosi scrive, nel XXVI canto dell’Inferno Dante Alighieri, del quale quest’anno ricorre il centenario della morte. In questi celeberrimi versi Dante intende dire che bisogna perseguire la ricerca della verità insieme all’impegno morale: egli stesso si è impegnato nella vita politica e sociale. Anche il rivoluzionario palmese Vincenzo Russo ha impiegato la propria breve vita nel tentativo di migliorare la società nel suo tempo. Questi due personaggi, lontani nel tempo e diversi per certi aspetti, sono accomunati dall’impegno assunto nei confronti della realtà del proprio tempo.In tema di libertà, Vincenzo Russo scrive nei Pensieri politici che “la legge di un popolo non può mai essere in contraddizione con la libertà dell’individuo e che il bene comune non deve entrare in contrasto, né comprimere il bene soggettivo”.

Con la diffusione del Covid-19 ci è stato richiesto di seguire alcune regole che fossero d’aiuto al contenimento del contagio a tutela della nostra e dell’altrui salute. La Scienza deve andare avanti e non fermarsi, proprio come Ulisse fa nei versi di Dante. Al tempo stesso, come ben spiega Vincenzo Russo, è fondamentale che «la legge del popolo» aiuti il cittadino a comprendere il rispetto delle regole in nome di un bene comune, a salvaguardia dell’individuo e della sua libertà. Oggi sembra che uno dei maggiori alleati di questo virus, siano proprio le persone incuranti delle regole.

Tra rispetto delle regole e voglia di libertà: le giovani coscienze cresciute all’ombra del Covid.

Gli studenti sono chiamati a mettere a fuoco questa tematica, con immagini, documenti, interviste, richiamando avvenimenti storici e fatti di cronaca recenti.

Art.5 Gli alunni dovranno inviare un VIDEO (durata minima 1 minuto), nel quale potranno leggere, suonare, intervistare, recitare, in base alla traccia sopra indicata.
Il VIDEO potrà essere realizzato con Smartphone o altro supporto multimediale. La durata minima è di 1 minuto. Il video dovrà essere realizzato in uno dei seguenti formati: mp4, .avi, .mov. insieme al modulo di adesione, inviato tramite mail all’indirizzo premiovincenzorusso@comunepalmacampania.it con l’oggetto: “PREMIO VINCENZO RUSSO 2021”. Il Video ed il modulo di partecipazione dovranno pervenire entro le 12:00 del 06 Novembre 2021. Se il video viene realizzato in gruppo – massimo 3 partecipanti – va compilato un solo modello di partecipazione. Il modello di partecipazione comprende da 1 a 3 voce di partecipanti.

(Per chiarimenti in merito al bando e al modulo contattare il numero telefonico 347 66 52 834) Gli elaborati e le relative consegne non conformi alle suddette modalità saranno esclusi dal concorso. I filmati saranno pubblicati, nei giorni del 16/17/18/19 novembre 2021 sul sito ufficiale del Premio www.premiovincenzorusso.it e pubblicati sulle pagine social dedicate.

Art. 6 Tutti i video pervenuti entro i termini fissati dal concorso, saranno soggetti alla valutazione di una Commissione composta da esperti. La selezione delle opere sarà effettuata da una giuria composta da 5 membri, tra cui l’Assessore alla Cultura e il Direttore Artistico del “Premio Vincenzo Russo”. Il verdetto della giuria è inappellabile e insindacabile, nonché definitivo. Nel caso in cui nessun VIDEO sia ritenuto meritevole e d’interesse da parte della Commissione sopra indicata, non verrà selezionato alcun vincitore. Gli elaborati saranno valutati considerando i seguenti criteri: Originalità; Attinenza; Qualità tecnica.

Art. 7 Saranno premiati i primi 3 video riguardanti la scuola Secondaria di primo grado e primi 3 video riguardanti la scuola Secondaria di secondo grado. Ogni vincitore sarà premiato con un buono d’acquisto, pari a € 100,00. Per i restanti partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Art. 8 Ai vincitori sarà richiesta una conferma scritta di accettazione del premio. Con l’accettazione del premio, l’autore dell’opera cede al Comune tutti i diritti di immagine, riproduzione e sfruttamento d’uso della stessa. Il vincitore conserva la proprietà intellettuale dell’opera e potrà essere coinvolto in attività pubbliche, organizzate dall’Amministrazione.

Art. 9 In nessun caso i partecipanti al presente concorso potranno avanzare pretese, a qualsivoglia ragione e/o titolo, nei confronti del Comune, in relazione alla mancata partecipazione al presente concorso e/o all’eventuale esclusione o non ammissione allo stesso. Ogni partecipante, per effetto dell’adesione al concorso, dichiara e garantisce di essere l’unico autore dell’opera candidata, assumendo, dunque, la piena e totale responsabilità, sotto qualsivoglia profilo, nessuno escluso, in ordine alla originalità e paternità dell’opera medesima, sollevando il Comune da qualsiasi responsabilità e, dunque, anche per eventuali danni diretti e/o indiretti che dovessero derivare a terzi, in caso di dichiarazioni non veritiere sull’originalità e paternità dell’opera inviata. Il Comune si riserva, inoltre, il diritto discrezionale di sospendere o cancellare il concorso e l’assegnazione del premio qualora si dovessero verificare fatti e/o accadimenti che ne rendano impossibile il naturale svolgimento. Al fine della risoluzione di eventuali controversie, la giurisdizione competente sarà quella italiana, con titolarità esclusiva del Foro di Nola (NA).

Art. 10 La premiazione, dei vincitori sarà annunciata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palma Campania il 19 novembre 2021 sulla pagina ufficiale del Premio www.premiovincenzorusso.it

Art. 11 I video non saranno restituiti.

Art. 12 Non possono partecipare al concorso:- i parenti dei componenti della Commissione giudicatrice, fino al secondo grado; La partecipazione al Concorso impone l’accettazione incondizionata da parte dei concorrenti di tutte le condizioni stabilite nel presente bando.

Articoli: 01/ 02/ 03/ 04/ 05/ 06/ 07/ 08/ 09/ 10/ 11/ 12


IN ALLEGATO IL MODULO DI PARTECIPAZIONE

(COMPILATO CON SCRITTURA LEGGIBILE)

Nota: Se il video viene realizzato in gruppo – massimo 3 partecipanti – va compilato un solo modello di partecipazione. Il modello di partecipazione comprende da 1 a 3 voce di partecipanti.

———————–

Per chiarimenti in merito al bando e al modulo di partecipazione contattare il numero telefonico: 347 66 52 834

———————–

Il video e il modulo di partecipazione vanno inviati all’indirizzo mail premiovincenzorusso@comunepalmacampania.it

SCARICA IL MODULO DI PARTECIPAZIONE